Elisa Sighicelli. Doppio Sogno

Riflesso, trasparenza e giochi luce. Elisa Sighicelli ci regala, con la mostra Doppio Sogno, una visione “specchiata” della realtà di Palazzo Madama, luogo che ospita le sue opere.

Le finestre della Veranda juvarriana, affacciata sullo scalone d’onore e fotografate a tutte le ore del giorno, diventano protagoniste di emozionanti esperimenti di luce: i due trittici e le altre opere singole di Elisa Sighicelli sono fotografie stampate su raso, per offrire al visitatore l’idea di fluidità del riflesso, reso possibile anche dai movimenti naturali del tessuto.

palazzo_madama_stampa
©Elisa Sighicelli – Uno, trentasei e sei, 2017.
palazzo_madama_stampa_finestra
©Elisa Sighicelli – Doppio sogno, 2017

 

Chi é Elisa Sighicelli

Artista torinese, il suo lavoro è incentrato sull’utilizzo della fotografia a colori con una particolare tecnica di montaggio su lightbox che le permette di retroilluminare solo determinate aree della foto. La luce, quindi, la sua bacchetta magica.

Espone regolarmente a Londra con la Galleria Laure Genillard, a Milano con Gio’ Marconi e a Parigi con la Galerie Zurcher.

1996-08
©Elisa Sighicelli – Tavistock Road, 1996
1999-05
©Elisa Sighicelli – Budapest: Bed, 1999
2003-29
©Elisa Sighicelli – Untitled (Candle with Plants), 2003

 

Quando: fino al 21 maggio 2018

Dove: Palazzo Madama – Piazza Castello, Torino

Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 18. Martedì chiuso.

Ingresso: intero 12 euro; ridotto 10 euro. Gratuito fino ai 18 anni e per i possessori di Abbonamento Musei o Torino + Piemonte Card.

Contatti: Visita il sito di Palazzo Madama